Nuova energia nella presenza di dio

Sprachen de en

Lesedauer 2 Minuten

Mercoledì scorso ho scritto dell’importanza degli obiettivi nella vita, tenendo d’occhio l’obiettivo e avvicinandoci. Per raggiungere il nostro obiettivo, non dobbiamo dimenticare una cosa: fermarsi e fare nuovamente rifornimento, altrimenti ci fermeremo a metà strada. Se viaggiamo in auto e vogliamo raggiungere la nostra destinazione di vacanza, ad esempio, abbiamo bisogno di un serbatoio pieno e se si accende la spia che siamo in riserva, dobbiamo riempire.
Ci sono momenti in cui sono in viaggio con il mio serbatoio di riserva. Se voglio raggiungere il mio obiettivo attraverso l’azionismo facendo il più possibile, noto come le mie batterie si scaricano, mi sento stancha e debole e non riesco ad andare oltre.
Un atleta, ad esempio, non può allenarsi costantemente, ha anche bisogno di pause e rigenerazione, riposo e una dieta sana in modo che il suo corpo possa ricostituire i nutrienti.
Stanchezza, mancanza di forza, mancanza di gioia, umore depresso sono segnali di avvertimento per me e un segno che sto correndo sul bruciatore posteriore e che ho dimenticato la cosa più importante: fare rifornimento.
Anche nella vita spirituale c’è il pericolo che vogliamo raggiungere i nostri obiettivi attraverso il maggior sforzo possibile e dimenticare che si tratta principalmente del nostro essere e della nostra relazione con Dio.
Ecco perché le nostre stazioni di servizio sono così importanti nella vita. Le nostre stazioni di servizio sono fermate che ci ricostruiscono e ci danno nuova energia.
Quali sono le tue stazioni di servizio?


Una buona conversazione
Un incontro con gli amici
abbastanza sonno
Mossa
mangiare sano
musica
natura
Dio ci ha dato un’oasi per fare rifornimento, che è lì per tutte le situazioni e per tutte le persone: nel Salmo 36 lo troviamo:


Con te è la fonte della vita e nella tua luce vediamo la luce. Salmo 36:10


Con Dio posso fare rifornimento, riposare nella sua presenza ed essere riempita.

Voglio dare gratuitamente agli assetati la fonte vivente di acqua Offenbarung 21,6

Gesù mi offre di venire da lui con la mia sete, mi dà quest’acqua gratis. Ho bisogno di quest’acqua della vita non solo in situazioni di emergenza, ma ogni giorno nelle sfide più piccole della vita di tutti i giorni, perché non sono perfetta e non faccio sempre tutto nel modo giusto. Gesù mi conosce con tutti i miei errori e debolezze. Sa tutto e in tutto ciò mi dà il suo amore incondizionato.


In Matteo 11:28, Gesù disse: Venite tutti da me che siete stanchi e che sopportate pesanti fardelli, vi darò riposo.

Giovanni 4:14 Ma chi beve dell’acqua che gli do non avrà mai più sete per sempre, ma l’acqua che gli darò diventerà in lui una fonte d’acqua che dá vita eterna


Se viviamo dalla sua forza e non facciamo affidamento esclusivamente sulla nostra forza, ci condurrà all’obiettivo.


“Ti porterà a destinazione, ti darà forza e forza e ti assicurerà di rimanere saldo e sicuro” 1 Pietro 5:10


Il tempo con Dio, nella sua presenza, leggendo la Bibbia – la sua parola, rinnova i nostri pensieri, ci dà forza, forza, calma, pace e gioia. Proprio come la batteria viene ricaricata ogni giorno per un telefono cellulare, possiamo anche ricaricare le nostre batterie, ricaricare le nostre batterie e lasciarci soddisfare ogni giorno dal nostro rapporto con Dio.

Rispondi