Versare il cuore

Sprachen de en

Lesedauer 2 Minuten

ll cuore è considerato la sede delle emozioni e della mente. Chiunque lo apra, da agli altri l’accesso ai suoi sentimenti e pensieri e li lascia partecipare, il che è anche un segno dell’affetto e della fiducia che mostri in loro. Ad esempio, quando riversiamo i nostri cuori su un amico o un coniuge, condividiamo le nostre emozioni, le nostre preoccupazioni, i nostri problemi, diciamo cosa ci muove, ciò che ci deprime. Versiamo il nostro cuore solo alle persone che ci sono molto vicine, di cui ci fidiamo e con cui intratteniamo buoni rapporti.

Essere in grado di fidarsi di qualcuno ci aiuta a sentirci meglio dopo, ci libera e ci offre una prospettiva diversa. Ci sentiamo sollevati e non più lunatici, possiamo lasciare pensieri negativi , è un bene per noi.

C’è qualcuno da cui possiamo venire in qualsiasi momento, che ci conosce meglio di tutti e di cui possiamo sempre fidarci. È il nostro Padre celeste che ci sta solo aspettando come suoi figli che veniamo da lui in preghiera e dirgli tutto ciò che ci commuove. Ascolta sempre e ha sempre tempo per noi. Non vuole che ci lamentiamo di emozioni e oneri che non ci fanno del bene e ci deprimono, se li trasciniamo in giro con noi per troppo tempo. Tutto ciò che ci grava – paure, preoccupazioni, sensi di colpa, tristezza, insoddisfazione, solitudine, dubbi, ecc. – possiamo portarlo e darlo via in preghiera e ricevere la sua pace e tranquillità.

“Vieni da me, tutti voi che siete stanchi e che sopportate pesanti fardelli, voglio darvi riposo.” Matteo 11:28

Dio ci libera e ci dà facilità, buoni pensieri e una prospettiva diversa.

È positivo se continuiamo a riversare i nostri cuori davanti a lui e a lasciarci ripulire da lui in modo da poter proteggere e preservare i nostri cuori. Spesso non possiamo evitare che le cose negative entrino nei nostri cuori, attraverso difficoltà, circostanze, attraverso ciò che ascoltiamo e sperimentiamo, ma dobbiamo fare attenzione a mantenere il cuore e a disporre sempre di tutto ciò che non dovrebbe essere in esso con l’aiuto di Dio ,

“Soprattutto, tieni il tuo cuore al sicuro, perché il tuo cuore influenza tutta la tua vita” Proverbi 4:23

Rispondi